Corso Dogali, 18

Vai alla mappa

Domina la città di Genova affacciandosi sul porto dalla collina di Montegalletto. Ideato dal Capitano Enrico Alberto D’Albertis con il gusto del revival neogotico, è stato eretto tra il 1886 e il 1892 con la supervisione di Alfredo D’Andrade. Alla sua morte (1932) il capitano dona il castello e le sue collezioni alla città di Genova, restituendole anche un bastione della cinta muraria cinquecentesca. Oggi è sede del Museo delle Culture del Mondo.

Eventi in questo luogo