Valentina Sumini

Valentina Sumini e’ Space Architect e ricercatrice al MIT Media Lab nel Responsive Environments Research Group e Space Exploration Initiative. La sua attivita’ di progettazione si e’ focalizzata sullo sviluppo di design e architetture volte a consentire la vita in condizioni estreme sia sulla Terra che in orbita (Low Earth Orbit), sulla Luna e Marte. La sua ricerca in Space Architecture e’ dedicata all’ideazione di nuovi metodi di progettazione computazionale multi-obiettivo, per valutare la performance degli habitat extra-planetari in fase di design, di vision per ecosistemi di villaggi lunari e citta’ marziane, di wearable soft-robotics per migliorare la mobilita’ e la sicurezza degli astronauti in microgravita’ e durante Extra Vehicular Activities (EVAs), e di tecniche di estrazione per l’utilizzo di risorse in situ (In Situ Resources Utilization). Al momento e’ anche Visiting Professor al Politecnico di Milano per il primo corso in Italia di “Architecture for Human Space Exploration” e lavora nel gruppo di ricerca e sviluppo del Coesia Engineering Center.

Incipit Festival 2020

Cento storie per la modernità
2020